SERVICES

Shipping

«Disegno la nave del futuro: sarà come il mondo che verrà» / INTERVISTA
«Fincantieri, cinquecento assunzioni negli ultimi tre anni» / INTERVISTA
 Fedespedi, la strada che porta a Laghezza: «Pronto a candidarmi» / INTERVISTA
«Fondi nello shipping? Sì, ma senza speculazioni» / INTERVISTA

«Fondi nello shipping? Sì, ma senza speculazioni» / INTERVISTA

Genova - «Abbiamo presentato uno studio all’Abi - ricorda Fabrizio Vettosi, vice-presidente della commissione Finanze di Confitarma - in cui dimostriamo che la cessione del credito shipping comporta per le banche un assorbimento patrimoniale, e costi, anche impliciti, maggiori della cessione cash»

«Porti, Nord e Mediterraneo ancora distanti» / INTERVISTA
«Rinfuse solide, Italia più debole» / INTERVISTA
L’azienda, la famiglia, lo sport: Guido Grimaldi si racconta / INTERVISTA
«Troppa burocrazia a bordo delle navi il governo ci aiuti a cambiare passo»
Demaria (Ucina): «Sì alla riunificazione, ma noi non ci sciogliamo» / INTERVISTA
«Basta divisioni, i tempi sono maturi per ritrovarci in una casa comune»
«La Cina? Mi fa più paura Amazon»
«Con le Conference mercato più stabile» / INTERVISTA

«Con le Conference mercato più stabile» / INTERVISTA

Genova - Il 25 aprile del 2020, mentre gli armatori staranno ancora valutando gli effetti dell’entrata in vigore, poco più di cento giorni prima, dei limiti Imo sulle emissioni di zolfo, un’altra incognita potrebbe arrivare a inquietare il settore delle compagnie portacontainer. Intervista a Luca Elio Spallarossa

Pitto: «Sì alla blockchain, a patto che sia una struttura aperta» / INTERVISTA
Messina: «La riforma dei porti? Ha bisogno di una revisione» / INTERVISTA
Merlo: «Sportello unico, non perdiamo altro tempo» / INTERVISTA
«Linee extra-europee, gli armatori pronti a crescere»

«Linee extra-europee, gli armatori pronti a crescere»

Genova - Marebonus, genuinità comunitaria di chi opera nel cabotaggio, trasporto pubblico locale»: Alessandra Grimaldi, vicepresidente della commissione Corto raggio di Confitarma, sintetizza i principali risultati nel settore in cui gli armatori italiani sono primi al mondo, quello dei traghetti

Aponte: «Cina arrogante, il rapporto non è mai facile»
Ponte, «imprenditori pronti a scendere in piazza»
Giachino: «Infrastrutture e Africa, il governo investa lì»
Borriello: «La sfida di tutti i giorni: distinguersi per competenza e professionalità»