SERVICES

Petrolio, l’Arabia Saudita: «I prezzi resteranno sotto controllo»

Roma - . «Faremo tutto il necessario per mantenere il mercato in equilibrio» ha affermato alla Bloomberg il ministro dell’energia saudita Khlais Al-Falig.

Roma - L’Arabia Saudita promette di agire per mantenere i prezzi del petrolio sotto controllo, dopo l’accordo siglato fra paesi Opec e Non Opec. «Faremo tutto il necessario per mantenere il mercato in equilibrio» ha affermato alla Bloomberg il ministro dell’energia saudita Khlais Al-Falig a Vienna al termine del vertice Opec. «I consumatori possono star tranquilli che le forniture di energia sono disponibili» ha aggiunto sottolineando come l’accordo preveda che l’aumento di produzione giornaliero «sia più vicino a quota 1 milione che a 600mila».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››