SERVICES

Maersk, utile in crescita (+32%) grazie al taglio dei costi

Copenaghen - Il colosso del trasporto marittimo Moeller-Maersk è rimasto in terreno positivo nel terzo trimestre, malgrado il rallentamento del traffico mondiale, grazie a costi ridotti e capacità più efficiente.

Copenaghen - Il colosso del trasporto marittimo Moeller-Maersk è rimasto in terreno positivo nel terzo trimestre, malgrado il rallentamento del traffico mondiale, grazie a costi ridotti e capacità più efficiente. L’utile del periodo è salito del 32% a 506 milioni di dollari (459,14 milioni di euro), mentre il fatturato è sceso dell’1% a 10,055 miliardi di dollari (9,12 miliardi di euro). «Facciamo progressi su molti fronti soprattutto nella trasformazione digitale, la logistica terrestre e i nostri terminali», ha detto il direttore generale Soren Skou, segnalando le difficoltà legate alla Brexit e alle tensioni commerciali.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››