SERVICES

Europe

Germania alle urne con lo spettro del populismo / ANALISI
Fontana: «Dalle crociere la spinta all’unione tra i porti» / INTERVISTA
Camalli fai-da-te, porto di Genova nel mirino / IL CASO
Crociere a Venezia, pressing sul governo

Crociere a Venezia, pressing sul governo

Genova - La Cruise Lines International Association (Clia),che in termini di capacità riunisce il 95% delle compagnie di navigazione nel settore crociere, si compatta sul progetto “Canale Vittorio Emanuele III” come soluzione al quinquennale problema dell’accesso delle grandi navi da crociera a Venezia

La verità di Novi: «Riunioni a tre per colpirmi»

La verità di Novi: «Riunioni a tre per colpirmi»

Genova - La guerra del porto di Genova dieci anni dopo si trasforma in un libro scritto in prima persona dal suo principale protagonista, un ex presidente arrestato, imputato e poi scagionato. Giovanni Novi in un capitolo delle 150 pagine distilla bordate

North Africa

Cina-Senegal, Maersk evita il canale di Suez
È in uscita lo “Speciale Economie dell’Africa”
Tunisia, crescono gli investimenti stranieri
DP World investe in Egitto: nuovo hub logistico nel Canale di Suez
Tripoli difende la sovranità libica e blinda i confini marittimi

Middle East

Logistica alimentare, gli Emirati chiedono aiuto (e soldi) ai cinesi / FOCUS
Cina-Senegal, Maersk evita il canale di Suez
Le crociere alla scoperta dell’Albania / ANALISI
La Cina investe 300 milioni di dollari nel porto di Khalifa

La Cina investe 300 milioni di dollari nel porto di Khalifa

Pechino - La Abu Dhabi Ports ha siglato un accordo di cooperazione e investimento con la provincia di Jiangsu per rafforzare i rapporti economici e costruire progetti di investimento con la realizzazione di opportunità sia per gli Emirati Arabi Uniti che per le industrie cinesi.

Jebel Ali, traffici +17%

Jebel Ali, traffici +17%

Dubai - I traffici non legati all’industria petrolifera presso la Zona economica speciale di Jebel Ali sono cresciuti lo scorso anno del 17% a 80,2 miliardi di dollari, equivalenti a 27,9 milioni di tonnellate di merce. La Cina è il maggior cliente della Zes,con 11,3 miliardi di beni, attrezzature e materie prime movimentate

Black Sea

Comandante muore sulla nave sequestrata

Comandante muore sulla nave sequestrata

Costanza - Il comandante della nave “Geo Star”, sotto sequestro giudiziario nel porto romeno di Costanza dallo scorso 31 gennaio, è morto questa mattina per un attacco di cuore. I medici intervenuti sul posto hanno tentato di invano, per 45 minuti, di rianimare l’uomo: Yuriy Tsaruk, ucraino, è spirato all’età di 62 anni

The MediTelegraph, ad aprile oltre 328.000 pagine viste
Tangenti sui container, in manette 25 doganieri
Zim e Msc uniscono le forze nel Mar Nero
Bulgaria, il filorusso Radev eletto presidente