SERVICES

Gioia Tauro, avviato l’iter per 35 assunzioni

Genova - AutoTerminal assume i portuali iscritti nell’elenco della Gioia Tauro Port Agency.

Genova - Il terminalista AutoTerminal Gioia Tauro, che gestisce la movimentazione di autovetture nelle banchine dello scalo calabrese di transhipment, ha comunicato all’Autorità portuale di Gioia Tauro, guidata dal commissario straordinario Andrea Agostinelli, la volontà di avviare le procedure di assunzione fino a 35 persone, iscritte nell’elenco della Gioia Tauro Port Agency (Agenzia di somministrazione del lavoro portuale e per la qualificazione professionale del porto di Gioia Tauro). Lo rende noto un comunicato dell’Autorità portuale. «Prosegue, quindi, l’attività dell’Agenzia - si legge nella nota - istituita con il compito di supportare la collocazione professionale dei lavoratori iscritti nel proprio elenco, da definire in funzione delle realtà economiche e degli sviluppi industriali nell’area portuale di Gioia Tauro. Si giunge a questo importante passo, anche, in considerazione del programma di sviluppo dello scalo portuale di Gioia Tauro, messo in atto in questo periodo dall’Ente, e definito per dotare l’infrastruttura di una serie di opportunità lavorative funzionali alla ricollocazione dei lavoratori. A tale proposito, l’andamento positivo dell’attività di movimentazione autovetture di AutoTerminal, che ha registrato un vistoso aumento delle proprie performances, rientra pienamente in questo complessivo programma di rilancio dello scalo, a tal punto che è allo studio dell’Autorità portuale la riconfigurazione complessiva della concessione assentita ad AutoTerminal, cui conseguirà una ulteriore positiva ripercussione sull’occupazione».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››