SERVICES

Crisi Saremar, il gruppo Onorato ai marittimi: «Mandateci i curricula»

Milano - Ogni singola posizione e qualifica professionale - afferma la società - sarà valutata e presa in considerazione.

Milano - Il gruppo Onorato ha deciso di rispondere alla crisi di Saremar, invitando tutti i marittimi dell’ex società di proprietà della Regione Sardegna, a inviare i loro curricula agli uffici del personale del gruppo Onorato e quindi a Moby, Tirrenia e Toremar. Ogni singola posizione e qualifica professionale – afferma il Gruppo Onorato – sarà valutata, presa in considerazione e messa in diretta relazione con la domanda di figure professionali da parte delle compagnie del Gruppo sulle varie rotte da queste esercitate. «Crediamo sia un nostro dovere civico parlare con i fatti – sottolinea un portavoce del gruppo Onorato – e intervenire in questi casi tentando non di innescare polemiche bensì di trovare soluzioni pratiche non certo facili in un momento così complesso, ma certo più percorribili anche a fronte di una disponibilità e flessibilità operativa dei lavoratori marittimi».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››