SERVICES

Terrorismo, nuove barriere alla Stazione Marittima di Genova

Genova - Blocchi in cemento sono stati posizionati sulla rampa carrabile di accesso per impedire un eventuale ingresso ad alta velocità nell’area portuale.

Genova - Nuove barriere di sicurezza antiterrorismo sono state installate oggi a Genova in porto, le prime dopo l’attentato a Barcellona. Blocchi in cemento sono stati posizionati sulla rampa carrabile di accesso alla Stazione Marittima per impedire un eventuale ingresso ad alta velocità nell’area portuale. Tre strutture protettive impediscono di procedere in linea retta e obbligano i veicoli a compiere un doppio cambio di direzione a velocità molto ridotta. Il comitato per la sicurezza riunito nei giorni scorsi a Genova aveva stabilito nuove misure di sicurezza e in particolare nuove barriere di cemento nei luoghi più frequentati da genovesi e turisti nel centro storico e sulla promenade. Le nuove barriere saranno installate anche in Via Garibaldi (dove saranno protette anche alcune vie laterali), via San Lorenzo, (oltre a quelle già installate ai due ingressi), in corso Italia e al Porto Antico, dove è allo studio un sistema di barriere a scomparsa che sarà installato ad ogni ingresso carrabile.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››