SERVICES

Sulla rotta per la Sardegna i nuovi ferry di Onorato

Porto Cervo - Le navi saranno i più grandi traghetti operativi nel Mar Mediterraneo, con capacità 2.500 passeggeri e 3.800 metri lineari di rotabili.

Porto Cervo - Saranno impiegate nei collegamenti con la Sardegna le due navi (più due in opzione) ordinate da Onorato Armatori nella commessa congiunta con Msc siglata quest’anno presso i cantieri cinesi Cssc e con consegna a partire dal 2020. Lo ha annunciato Achille Onorato, amministratore delegato del gruppo, all’assemblea di Federagenti, questa mattina a Porto Cervo. Le navi saranno i più grandi traghetti operativi nel Mar Mediterraneo, con capacità 2.500 passeggeri e 3.800 metri lineari di rotabili. Onorato inoltre, riferendo sul buon andamento dell’attività crocieristica nel Mar Baltico, ha ipotizzato che presto a fianco della “Princess Anastacia” potrà essere affiancata una seconda unità, la “Princess Maria”, attualmente impiegata come “Moby Dada” sulle rotte tirreniche. Anche questa rimarrà sotto bandiera italiana.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››