SERVICES

L’armatore paga i conti, rilasciata la Vitaspirit / VIDEO

Londra - È la nave che ha distrutto un edificio storico di Istanbul con una manovra sbagliata. La compagnia ha dovuto dare garanzie sui 50 milioni di dollari di risarcimento.

Londra - La bulker Vitaspirit che ad aprile aveva demolito un edificio storico di Istanbul collocato sulle rive del Bosforo (la Hekimbasi Salih Efendi Mansion), è stata rilasciata dopo che l’armatore ha garantito tutti i pagamenti necessari alla ristrutturazione dell’edificio e al rimorchio che era servito alla nave per tornare a navigare dopo l’incidente. La Corte turca aveva sequestrato la nave per un valore di 50 milioni di dollari, cifra che servirà per rimettere in sesto la struttura demolita dalla prua della bulker. E’ poi arrivato anche il conto del servizio di rimorchio, 5 milioni di dollari, che è stato saldato dall’armatore e così la Vitaspirit ha potuto nuovamente prendere il largo.

GUARDA IL VIDEO

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››