SERVICES

Sciopero autotrasporto, spunta la soluzione “terzo turno”

Genova - Per evitare altri scioperi e decongestionare i varchi portuali, partirà dalla settimana prossima un tavolo con le Dogane e i terminalisti per istituire il turno notturno.

Genova - Per evitare altri scioperi e il blocco del porto di genova da parte dell’autotrasporto, già dalla settimana prossima ripartiranno le trattative. Tra le ipotesi in campo quella di istituire un “terzo turno”, una possibilità per decongestionare nelle tarde ore serali il traffico degli automezzi ai terminal.

L’ipotesi è ciclica, ritorna spesso tra le idee per decongestionare i varchi, am questa volta anche con la sponda politica della Regione, potrebbe prendere corpo. Il turno notturno però necessita di un cambiamento organizzativo che riguarda i terminal, favorevoli a questa ipotesi, e l’Agenzia delle dogane.

La cabina di regia di questa trattativa, è affidata all’Authority di sistema portuale.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››