SERVICES

DFDS torna in Cina per la costruzione di sei nuove navi

Genova - Le nuove costruzioni avranno una capacità pari a 6.700 metri lineari, equivalenti a 450 trailer.

Genova - DFDS ha deciso di tornare ai cantieri cinesi di Jinling per ordinare altre sei navi traghetto, esercitando così l’opzione prevista da un recente contratto che sembrava esaurito con la costruzione di cinque unità. Le nuove costruzioni avranno una capacità pari a 6.700 metri lineari, equivalenti a 450 trailer. I primi dei traghetti dovrebbero arrivare entro l’inizio del prossimo anno, il terzo e il quarto nella seconda metà del 2019 e le ultime due nella prima parte del 2020.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››