SERVICES

Shanghai, il porto vieta i droni

Genova - L’agenzia che si occupa della sicurezza dello scalo ha scritto all’Authority di Pechino: niente droni sulle banchine.

Genova - I droni non sono graditi al porto di Shanghai. L’agenzia che si occupa della sicurezza delle banchine dello scalo ha scritto all’Auhtority di Pechino per segnalare una serie di restrittive misure e nuovi controlli. Tra questi c’è anche il divieto di sorvolo nella zona portuale dei droni. Le compagnie, così come i terminal, si stanno affidando sempre di più alla tecnologia garantita dai droni per affrontare manovre e migliorare l’operatività. Alcuni terminal quelli inland soprattutto, si stanno già appoggiando all’aiuto dei droni per migliorare l’efficienza. A Shanghai, primo porto al mondo nel settore container, sono invece vietati.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››