SERVICES

Bucci: «Domani parte la “Via della Superba”»

Genova - La nuova arteria alleggerirà il traffico del ponente, separando i mezzi pesanti che vanno in porto dalla viabilità ordinaria.

Genova - «Sono in corso gli ultimi ritocchi prima dell’apertura di “via della Superba”, la strada che ci permetterà di migliorare la viabilità del Ponente cittadino, domani l’inaugurazione». Il sindaco di Genova Marco Bucci annuncia per domani, su Fb, l’apertura della nuova arteria stradale, cosiddetta del Papa, costruita in meno di un mese nelle aree Ilva di Genova Cornigliano con l’obiettivo di alleggerire dai mezzi pesanti il traffico del Ponente cittadino dopo il crollo del ponte Morandi.

«Domani alle 12,30 verrà aperta quella che viene chiamata strada dell’Ilva, strada del Papa, e che verrà chiamata strada della Superba. Ci sarà un giro un po’ più lungo per potervi accedere, ma di fatto, subito dopo l’inaugurazione, il traffico pesante verrà separato da quello delle auto, per cui ci sarà un alleggerimento su via Siffredi e lungomare Canepa che verrà riaperto a fine mese», sottolinea l’assessore alla mobilità del Comune di Genova, Stefano Balleari, in occasione della presentazione del dopo Salone, Genova in blu. «Il momento è complesso - ha spiegato Balleari - perché ieri si temeva l’inizio delle scuole e si teme che il Salone Nautico possa influire sul traffico cittadino con ripercussioni anche nelle zone in cui non si svolge l’evento. Sicuramente la viabilità da ponente verso levante ha qualche problema, ma il fatto che già domani apra la strada della Superba alleggerirà il traffico». Balleari ha illustrato le modifiche alla circolazione, ai parcheggi (con la carreggiata a mare di corso Italia che nel tratto fra via Piave e via Bovio verrà destinata alla sosta delle autovetture) e i servizi istituiti in occasione del Nautico (ad esempio la navebus da Pegli a piazzale Kennedy).

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››