SERVICES

Grimaldi, nuovo servizio Genova-Porto Torres

Genova - Il gruppo Grimaldi di Napoli inaugurerà nei prossimi giorni un nuovo collegamento marittimo tra Genova e Porto Torres, dedicato al trasporto di merci su camion. Il nuovo servizio avrà frequenza trisettimanale con partenze programmate il lunedì, il mercoledì e il venerdì

Genova - Il gruppo Grimaldi di Napoli inaugurerà nei prossimi giorni un nuovo collegamento marittimo tra Genova e Porto Torres, dedicato al trasporto di merci su camion.

Il nuovo servizio - spiegano dall’Autorità di sistema portuale del Mare di Sardegna - avrà frequenza trisettimanale con partenze programmate il lunedì, il mercoledì e il venerdì, e verrà effettuato con la nave ro-ro “Euroferry Malta”, che ha una stazza lorda di 22 mila tonnellate ed è in grado di trasportare 1.900 metri lineari di carico.

Il primo scalo del traghetto di Grimaldi a Porto Torres è previsto per domenica 14 ottobre alle ore 9.30, evento che aprirà «una nuova stagione del trasporto marittimo da e per il nord ovest dell’isola». Il nuovo collegamento si affiancherà a quello operato tutto l’anno, per le merci e i passeggeri, da Tirrenia-Moby, e a quello stagionale di Grandi Navi Veloci.

Diventano così sette in tutto le linee marittime da e per Porto Torres: oltre ai citati collegamenti con Genova, e ai servizi ormai consolidati con Civitavecchia, Barcellona, Marsiglia e Propriano - ricorda l’ADSP - «si sono aggiunti di recente quelli con Tolone e Nizza. Un ventaglio di destinazioni che, per il 2018, porterà lo scalo turritano a superare il milione di passeggeri, assestandosi su un record storico per il nord ovest sardo». Per quanto riguarda le merci su camion gommato, invece, le proiezioni dell’Authority sarda «dovrebbero far avvicinare il porto a un milione e mezzo di tonnellate. Abbiamo accolto con favore la scelta della Grimaldi Lines di puntare su Porto Torres per l’avvio di una nuova linea merci su Genova. Un’iniziativa che ad incrementare l’offerta di trasporto marittimo nel nostro sistema portuale sardo e a proiettare l’AdSP ai piani alti della classifica italiana per trasporto passeggeri e merci su gommato» ha commentato Massimo Deiana, presidente dell’Adsp sarda.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››