SERVICES

Interscambio Italia-Usa, raggiunta quota 45 miliardi di dollari

Roma - Continua a crescere l’interscambio tra Italia e Usa: tra gennaio e luglio di quest’anno, ha raggiunto i 45,4 miliardi di dollari, +18,1% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Roma - Continua a crescere l’interscambio tra Italia e Usa: tra gennaio e luglio di quest’anno, ha raggiunto i 45,4 miliardi di dollari, +18,1% rispetto allo stesso periodo del 2017. Lo scorso anno era stato di 68,3 miliardi di dollari nel 2017, in aumento del 10,2% rispetto al 2016. Un trend positivo, che riflette l’ottimo stato di salute dei rapporti tra i due Paesi in tutti i settori, come emerso dall’annuale riunione di coordinamento delle istituzioni italiane negli Stati Uniti, rappresentanti il Sistema Paese. L’Ambasciata d’Italia a Washington ha ospitato il direttore generale per la Promozione del Sistema Paese del Maeci, Vincenzo De Luca, i capi degli Uffici Consolari della rete italiana negli Usa, i direttori degli Istituti di Cultura, i dirigenti scolastici e i direttori degli Istituti per il Commercio Estero, nonchè i rappresentanti di Enit e di Banca d’Italia in Nord America. Gli incontri, presieduti dall’ambasciatore Armando Varricchio, hanno consentito di passare in rassegna i risultati ottenuti nel corso dell’ultimo anno in campo politico, economico-commerciale, del sostegno alle imprese, della promozione del «marchio Italia», dell’attrazione degli investimenti, della ricerca scientifica e tecnologica, culturale e nel settore dei servizi offerti alla comunità italiana.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››