SERVICES

I marittimi del ferry Ulysse: «Piccolo incidente, poteva succedere a chiunque» / VIDEO

Genova - È polemica per un video pubblicato sui social network dall’equipaggio tunisino del ferry Ulysse.

Genova - È polemica per un video pubblicato sui social network dall’equipaggio tunisino del ferry Ulysse che è entrato in collisione domenica scorsa con la portacontainer cipriota Csl Virginia. Sull’incidente è stata aperta un’inchiesta per disastro ambientale e inquinamento.

Nel video un marittimo esordisce così: «Buongiorno a tutti, siamo l’equipaggio della nave Ulysse. Guardateci: il nostro morale è alle stelle. Abbiamo avuto un piccolo problema, ma sono cose che possono succedere a qualsiasi nave. Chi non ha capito cosa è successo, stia zitto. Se il mare è grande, la vostra stupidità lo è ancora di più». Lo stesso marittimo, rivolto ai colleghi (che ridono), chiede: «State bene? Mangiate? Bevete? L’ambiente qui è superbo. L’ambiente è “cool”, grazie. Dio protegga le vostre famiglie». E ancora: «Che cosa pensate del nostro comandante?». «È il migliore sulla terra, della migliore compagnia marittima».

Guarda il video

Il marittimo chiude il video inquadrando una televisione accesa: «E adesso guardiamo il cartone animato “Le avventure del panda”. Saluti». Uno dei primi a gridare allo scandalo è stato, su Facebook, il deputato della Coalizione Nazionale Karim Helali: «In quel video compare un marittimo, affiliato a un sindacato, già arrestato per contrabbando di sigarette». Helali ha anche pubblicato la sentenza del tribunale.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››