SERVICES

Anche Assarmatori al vertice di Teheran sui trasporti marittimi

Genova - Il confronto avverrà tra il governo locale e l’Unione europea «per uno sviluppo coordinato dei due mercati».

Genova - Si è aperto oggi a Teheran e si concluderà nella giornata di domani il workshop fra Unione Europea e Iran focalizzato sui temi della portualità, dei trasporti marittimi e dello sviluppo logistico coordinato fra i due mercati.

L’incontro, che è ospitato dal Deputy minister del Port Maritime Department della Repubblica iraniana, e si tiene in un momento particolarmente delicato (in conseguenza dell’inasprimento delle sanzioni commerciali deciso dagli Stati Uniti, nei confronti dell’Iran, ma anche del regime di temporanea deroga accordato da Washington a Italia e Grecia), vede la partecipazione, tra gli altri, del direttore generale di Assarmatori, Alberto Rossi. Il suo intervento sarà incentrato sull’integrazione del trasporto marittimo nella supply chain e quindi sul ruolo essenziale di un efficiente sistema logistico. Al workshop, presieduto dal capo della delegazione UE, Maja Bakran, partecipa fra gli altri anche Sandro Santamato, capo della Unit DG MOVE, D1 della Commissione europea.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››