SERVICES

Dopo 24 anni di navigazione, “P&O Oriana” cambia nome e si trasferisce in Cina

Londra - Dopo un’onorata carriera di 24 anni con la livrea di P&O Cruises UK, la nave da crociera Oriana si sta dirigendo verso i nuovi proprietari cinesi.

Londra - Dopo un’onorata carriera di 24 anni con la livrea di P&O Cruises UK, la nave da crociera Oriana si sta dirigendo verso i nuovi proprietari cinesi. Oriana ha completato la sua ultima crociera per P&O e, il 9 agosto, è tornata a Southampton.

La nave da 1.822 ospiti sarà ribattezzata “Piano Land”: dovrebbe iniziare le operazioni da Xiamen, in Cina, entro la fine dell’anno. Fu varata nel 1995 dopo essere stata costruita dal cantiere Meyer Werft al costo di 200 milioni di sterline. Oriana disponeva della più grande piscina quando debuttò nel Nord Europa e nel Mediterraneo proprio nel 1995. Costruita per navigare a una velocità di crociera di 24 nodi, si diceva che fosse la nave passeggeri più veloce di quei tempi.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››