SERVICES

Assalto dei pirati a nave italiana, marittimo ferito non è in pericolo di vita

Genova - Il patron della Micoperi: «Dal report che farà il comandante di bordo e dalle eventuali registrazioni cercheremo di capire chi sono queste persone».

Genova - Andrea Di Palma, ravennate, «è stato colpito a una gamba, fortunatamente sembra non sia stato leso nessun organo e questo ci tranquillizza»: lo spiega Silvio Bartolotti, storico patron della romagnola Micoperi. «Lui è sereno, tranquillo, abbiamo parlato con la famiglia, con lui, siamo in contatto diretto. Hanno ricevuto assistenza sia dalla guardia costiera messicana sia dall’ospedale di Playa del Carmen quindi tutto ci tranquillizza. Sono cose che non dovrebbero succedere. Dal report che farà il comandante di bordo e dalle eventuali registrazioni cercheremo di capire chi sono queste persone, ma credo siano dei delinquenti abituali. In quella zona - aggiunge Bartolotti - stiamo facendo attività subacquee ed è per questo che ci sono una trentina di persone a bordo. Avevamo sospeso per una decina di giorni le attività e quindi eravamo in questa rada che in Messico vuol dire molto lontano dal porto, circa due o tre miglia, per motivi di fondale basso».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››