SERVICES

Genova merita un’opera che sia ammirata in tutto il mondo / L’INTERVENTO

La lettera di Ugo Salerno: «Sono un napoletano che vive e lavora a Genova da oltre trent’anni e che ha avuto davvero tanto da questa città. Una città che mi permetto di sentire mia e a cui sono legato da profondo affetto e ammirazione».

Sono un napoletano che vive e lavora a Genova da oltre trent’anni e che ha avuto davvero tanto da questa città. Una città che mi permetto di sentire mia e a cui sono legato da profondo affetto e ammirazione.

Vorrei cogliere quindi questa occasione per esprimere una considerazione circa lo spirito che ha animato l’architetto Renzo Piano, che con la sua consueta generosità, ha pensato di donare alla sua città un’idea che l’aiutasse a reagire alla immane tragedia che l’ha colpita. Sono appena rientrato da un viaggio in Cina e devo ammettere che mi sono sentito umiliato e un po’ offeso dall’atteggiamento di compassione dimostrato verso la nostra città che appare, nonostante tutti gli sforzi, come una realtà avviata verso un inarrestabile declino.

In questo momento io credo che Genova debba dimostrare al mondo la sua capacità di reazione e l’orgoglio di voler essere di nuovo protagonista. Premetto che io considero l’architetto Piano un genio assoluto che ha saputo con idee semplici ma di grandissimo impatto (vedi Bigo) costruire delle icone che rappresentino in tutto il mondo immagini forti e distintive. È per questo che, pur comprendendo e apprezzando la spiritualità che anima i suggerimenti dell’architetto Piano circa il nuovo ponte sul Polcevera, mi permetto di dissentire dall’ idea di sobrietà che questo disegno esprime.

Mi auguro che questo nuovo ponte possa al contrario rappresentare “un colpo d’ala”, un’opera che dimostri il coraggio che anima la nostra città. Io desidererei vedere un’opera che venga ammirata sui libri di architettura, che possa rendere orgogliosi i genovesi e che porti l’immagine della “Superba” nel mondo.
Credo che Genova e le sue istituzioni stiano rispondendo in maniera assolutamente straordinaria (come riconosciuto dalla cittadinanza) a questa emergenza e ritengo che l’architetto Piano ci possa regalare un’immagine meravigliosa che dimostri al mondo il valore della nostra città.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››