SERVICES

Hyundai, nuovo ordine da un armatore greco

Genova - Il cantiere coreano detiene il 50% del mercato delle lng carrier.

Genova - Hyundai Samho Heavy Industries ha siglato un contratto da 370 milioni di dollari con la società greca Consolidated Marine Management Inc. (CMM) per la costruzione di due liquefied natural gas (LNG) carriers da 174 mila metri cubi di capacità. Con questo ultimo accordo i tre cantieri del gruppo Hynundai si sono assicurato un totale di 22 ordini nel 2018, quasi la metà del totale di Lng carrier richieste dal mercato nel corso dell’anno. Con la firma è stato raggiunto circa il 90% del target di inizio anni cheera stato predisposto a 13,2 miliardi ed è arrivato a 11,8 miliardi di dollari.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››