SERVICES

Affitto troppo caro, il cantiere navale di Panama rischia di chiudere

Genova - Una complessa questione amministrativa rischia di far rimanere Panama senza un cantiere marittimo nell’area portuale del Pacifico.

Genova - Una complessa questione amministrativa rischia di far rimanere Panama senza un cantiere marittimo nell’area portuale del Pacifico. Lo stato dispone di una concessione in quell’area, e proprio per quest’ultima, stanno ora emergendo alcune complicazioni: il concessionario sta abbandonando la gestione del cantiere.

Una faccenda delicata che potrebbe avere ripercussioni sul settore a livello internazionale. Appare infatti chiaro che se dovesse verificarsi un incidente a una nave in acque panamensi - o in acque internazionali nei pressi dell’istmo o nel Canale di Panama, sulla sponda del Pacifico - la capacità e la rapidità di intervento sulle unità coinvolte, in assenza di un cantiere nelle vicinanze, sarebbero drasticamente ridotte, se non nulle.
Acquista una copia dell’Avvisatore Marittimo per continuare la lettura

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››