SERVICES

Salvo il cantiere del Titanic

Genova - Harland e Wolff comprato da un colosso londinese dell’energia.

Genova - Harland and Wolff, il cantiere irlandese che costruì il Titanic, è stato salvato dalla chiusura definitiva grazie all’intervento di una compagnia che si occupa di energia con sede a Londra che ha iniettato 6 milioni di sterline nel gruppo navalmeccanico. Il cantiere era finito in amministrazione controllata ad agosto, trascinato in basso dalla società controllante, un’azienda norvegese. Infrastrata è invece intervenuta salvando il cantiere e i 79 lavoratori.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››