SERVICES

Bono: «Fincantieri cresce a ritmi accelerati»

Trieste - «Cresciamo a ritmi accelerati. Ma questo obbliga a una grande fatica, perché occorre pensare sempre a una continua riorganizzazione».

Trieste - «Cresciamo a ritmi accelerati. Ma questo obbliga a una grande fatica, perché occorre pensare sempre a una continua riorganizzazione». Lo ha detto l’a.d. di Fincantieri, Giuseppe Bono, intervenendo alla consegna della Sky Princess alla compagnia Princess Cruises (Gruppo Carnival). A dispetto di questo, «non vediamo quella spinta imprenditoriale per cui l’Europa» è diventata leader nel manifatturiero, ha evidenziato Bono. «Questa è la diciassettesima Princess che consegniamo, arriveremo a 23. Il legame con il gruppo Carnival, è stato, è e sarà per Fincantieri un punto fermo - ha aggiunto l’a.d. - Siamo al top nel mondo, nessuno come noi fa tante cose contemporaneamente. E per quanto riguarda questa nave, è stato fatto un gran bel lavoro».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››