SERVICES

Autotrasporto, il 2 e 3 novembre fermo dei servizi nel porto di Genova

Genova - La protesta è stata decisa «per denunciare le lunghe code ai varchi portuali, sia in entrata che in uscita dallo scalo del capoluogo ligure», dice Giuseppe Tagnochetti, coordinatore ligure di Trasportounito.

Genova - Fermo dei servizi dell’autotrasporto il 2 e 3 novembre nel porto di Genova. La decisione è stata presa ieri sera, in assemblea, da tutte le sigle sindacali del settore che hanno programmato le due giornate di sciopero. La protesta sarà attuata «per denunciare le lunghe code ai varchi portuali, sia in entrata che in uscita dallo scalo del capoluogo ligure», dice Giuseppe Tagnochetti, coordinatore ligure di Trasportounito. «Chiediamo al presidente del porto Signorini di risolvere questo problema relativo che causa forti danni economici a tutti gli autotrasporti».

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››