SERVICES

Comandante scomparso, la polizia interroga l’equipaggio ucraino

Genova - A bordo ci sono anche gli esperti della polizia scientifica che stanno effettuando rilievi con particolare attenzione alla cabina del comandante e al posto di guida.

Genova - Gli agenti della sezione omicidi della squadra mobile e della Polizia di frontiera di Genova già da alcune ore stanno interrogando gli uomini dell’equipaggio del cargo su cui ieri durante la navigazione fra Gioia Tauro e Genova è scomparso il comandante ucraino Juri Kharytonov, 54 anni. La nave è attraccata alle 10.30 di oggi al porto commerciale Vte di Genova Pra’.
A bordo ci sono anche gli esperti della polizia scientifica che stanno effettuando rilievi con particolare attenzione alla cabina del comandante e al posto di guida. Tutto l’equipaggio è di nazionalità ucraina come il comandante scomparso. Il cinquantenne sarebbe scomparso nel tratto di mare fra la Corsica e l’Elba, di fronte alla costa laziale. A coordinare le indagini è il sostituto procuratore presso della procura di Genova Marcello Maresca.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››