SERVICES

Porti, Dp World investe tre miliardi in India

Dubai - Joint venture con l’indiana National Investment and Infrastructure Fund.

Dubai - Dp World, l’operatore portuale di Dubai, ha siglato un’intesa da 3 miliardi di dollari per formare una joint venture con l’indiana National Investment and Infrastructure Fund. L’accordo prevede la creazione di una piattaforma che investirà in porti, terminal, attività di trasporto e di logistica in India, attraverso l’acquisizione di progetti di sviluppo. Nel comunicato non è prevista un’agenda temporale. L’operazione non riguarda solo i porti marini ma anche quelli fluviali e i corridoi di trasporto merci e i terminal di container. Dp World, opera in 78 porti di mare e di fiume a livello mondiale, da decenni ha una presenza in India, dove gestisce un terzo del commercio dei container.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››