SERVICES

Aeroporto di Genova, l’Authority chiede finanziamenti regionali

Genova -Il presidente “Colombo”, Paolo Odone, lancia l’appello in occasione della presentazione del nuovo volo Genova-Copenaghen,

Genova - «L’Aeroporto di Genova è forse uno dei pochi che non ha finanziamenti regionali. È in attivo ma avrebbe bisogno di una forte contribuzione per comunicare meglio e promuovere i voli low cost». Il presidente dell’Aeroporto di Genova, Paolo Odone, lancia l’appello in occasione della presentazione del nuovo volo Genova-Copenaghen, anticipando che richiesta che sarà formalizzata nelle prossime settimane. «Abbiamo chiesto al presidente dell’Autorità di sistema portuale, forte del suo 60% di quote dell’Aeroporto (la Camera di commercio di Genova, guidata dallo stesso Odone, ha il 25% e il 15% è di Adr, ndr) che si faccia interprete presso la Regione Liguria per sostenere la richiesta. Del resto penso che il presidente della Regione, Giovanni Toti, pensi ad una promozione più incisiva del turismo» sottolinea Odone. La Regione Liguria ha stanziato una somma consistente sul fondo strategico, per finanziare interventi infrastrutturali sul Colombo, che passano attraverso l’Autorità di sistema portuale di Genova e Savona, ma il presidente dell’Aeroporto pensa anche ad un contributo per attirare le compagnie aeree low cost a sostegno del turismo, come accade in altre Regioni, come la Puglia, ad esempio.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››