SERVICES

Auto elettriche, Tesla costruirà una fabbrica in Cina

Shanghai - L’azienda americana intende sfruttare il mercato cinese, che è già il principale al mondo.

Shanghai - Tesla, la società Usa produtrice di auto elettriche, raggiunge un accordo per costruire un impianto in Cina. Lo rivela il Wall Street Journal, citando fonti anonime, secondo le quali la fabbrica sorgerà nella zona franca di Shanghai. Tesla intende sfruttare il mercato cinese delle auto elettriche, che è già il principale al mondo e che si amplierà ulteriormente dopo che il ministero dell’Industria e dell’Information Technology di Pechino ha fissato nel 2019 la data dalla quale fare entrare in vigore il sistema di quote relativo alla vendita di auto elettriche, a cui dovranno attenersi produttori stranieri e locali. In base al nuovo sistema, tutte le vetture prodotte da un casa automobilistica avranno un punteggio. Le auto elettriche o alimentate a fonti di energia pulite riceveranno il punteggio più alto: a partire dal 2019, almeno il 10% del totale del punteggio ottenuto da una casa automobilistica deve provenire dalle vendite di auto elettriche o ibride. Secondo il Wall Street Journal le auto prodotte in Cina da Tesla incorerranno nella tariffa del 25%, prevista nella zona franca di Shanghai per l’import.

Hai poco tempo?

Ricevi le notizie più importanti della settimana

Iscriviti ››